Valeriy Georgiev- CV ITA


Valery Georgiev è nato in Russia.

Ha iniziato a suonare il pianoforte all'età di 5 anni e si è laureato in corno francese presso la Sofia Music Academy.

In seguito, ha lavorato per 12 anni come "primo corno" al Teatro dell'Opera di Sofia.

 

All'età di 30 anni intraprende lo studio del canto lirico, come tenore, e si laurea in canto presso l'Accademia di Musica di Sofia, allievo della professoressa Ivanka Ninova.

 

Inizia la sua carriera da solista nel 2010, debuttando nel ruolo del Duca di Mantova nel Rigoletto al Teatro dell'Opera di Craiova, Romania.

Si è in seguito esibito sui palcoscenici d'opera di Germania, Svizzera, Austria, Olanda, Belgio, Romania, Spagna e Russia.

Ha tenuto concerti con orchestre filarmoniche in Bulgaria, tra cui la Sofia Philharmonic Orchestra.

Si è esibito inoltre sui palcoscenici di Sofia, Stara Zagora, Rousse e Varna Opera.

Nel 2012, entra a far parte della Compagnia Stabile Solisti dell'Opera di Varna, dove si è rapidamente affermato come tenore principale.

 

Ha lavorato con direttori d'orchestra quali: Boris Hinchev, Emil Tabakov, Mihail Angelov, Gheorghi Dimitrov, Svetoslav Borisov, Stefano Segedoni, Nicoletta Conti, Dario Machelari, Francesco Lanzilota, Marco Boemi e altri.

 

E' vincitore del prestigioso premio internazionale "Viva Verdi 2014", Sofia, Bulgaria.

 

Nel 2015 ha frequentato una master class tenuta dal maestro Carlo Colombara.

 

Nel mese di maggio 2017 debutta nel ruolo di Radames (Aida di Verdi) ad Anversa - Belgio - allestimento del teatro San Carlo di Napoli 2013, sotto la regia di Franco Dragone.

 

 

Condividi / Share


LA PROFESSIONE DELL'AGENTE LIRICO NEL TEATRO D'OPERA ITALIANO Quadro storico, profili giuridici, aspetti pratici e prospettive future

A cura di Massimiliano Damato

 

Copertina flessibile: 271 pagine

Editore: Edicampus Edizioni; Prima Edizione edizione (2016)

Acquista su