Martina Gresia  soprano

Nata a Roma nell’agosto del 1997, inizia giovanissima gli studi musicali con il M° Massimiliano Damato e studia canto lirico col soprano Nunzia Santodirocco.

 

A soli 19 anni vince il Primo Premio Assoluto nei concorsi lirici internazionali “Jole De Maria” e “Ottavio Ziino”; l’anno successivo si aggiudica il Terzo Premio al concorso lirico internazionale “Voci Verdiane città di Busseto”.

 

È selezionata dalla Fondazione Pavarotti, con la quale collabora attivamente dal Dicembre 2017. Nel 2018 frequenta mastercalss con il baritono Luca Salsi e il direttore d’orchestra Donato Renzetti. 

 

Il 26 agosto 2018 fa il suo debutto assoluto all’Arena di Verona, tra i big della lirica, nell’ambito del Verdi Opera Night diretta dal M° Andrea Battistoni, con la regia di Stefano Trespidi.

 

Nel gennaio 2019 debutta Mimì ne “La Bohème” di G. Puccini al Teatro Goldoni di Livorno, con le riprese al Teatro Verdi di Pisa e al Teatro Del Giglio di Lucca, nei mesi di febbraio e marzo 2019, diretta dal M° Gianna Fratta con la regia di Bruno Ravella ripresa da Joao Carvalho Aboim.

 

A marzo 2019 è invitata da Ildar Adbrazakov a cantare nel Gala Verdiano di apertura dell’Adbrazakov Fest, ad Ufa, in Russia.

 

Frequenta l’Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti” (anno 2019) e debutta il ruolo di Teona nell’ “Ecuba” di Manfroce, al 45° Festival della Valle d’Itria, diretta dal M° Sesto Quatrini, con la regia di Pierluigi Pizzi.

 

Nell’ottobre 2019 è cover di Irina Lungu nel ruolo di Mimì ne “La Bohème” di G. Puccini al Royal Opera House di Muscat (Oman).

 

È finalista al Concorso Lirico Internazionale di Portofino (CLIP) nel luglio 2020.

 

Nel Settembre 2020 debutta il ruolo di Adina ne “L’Elisir d’Amore” di G. Donizetti al Teatro Petruzzelli di Bari, diretta dal M° Michele Spotti, con la regia di Victor García Sierra.

 

Il 30 maggio 2021 prende parte al Galà lirico di apertura della Stagione al Teatro Verdi di Pisa, scelta dal Mº Enrico Stinchelli.

 

Nei mesi di Giugno e Agosto 2021 è invitata a prendere parte a tre concerti organizzati dall’Orchestra Magna Grecia, diretta dal Mº Piero Romano, a Taranto, Ostuni e Matera, cantando al fianco di Giuseppe Gipali, Luciano Ganci, Claudio Sgura e Lorenzo Decaro. 

 

Torna, nel Settembre 2021, al Teatro Petruzzelli di Bari per debuttare il ruolo di Donna Anna nel “Don Giovanni” di W.A. Mozart, diretta dal Mº Sascha Goetzel con la regia di Giorgio Ferrara.  

 

Il 23 ottobre 2021 è invitata a Palmi, per ricevere il premio “Musica & Arte” ed esibirsi in un suo recital, accompagnata al pianoforte dal Mº Lorenzo Masoni, dove esegue in prima mondiale l’aria “Quando mai tiranne stelle” di N.A. Manfroce. 

 

Il 6 Febbraio 2022 vince il Concorso Lirico Internazionale AsLiCo, presso il Teatro Sociale di Como, con una giuria d’eccezione presieduta da Dominique Meyer, per il ruolo di Donna Anna nel “Don Giovanni” di W.A. Mozart.

 

Nel Marzo 2022 debutta al Teatro Lirico di Cagliari, con il ruolo di Adina ne “L’Elisir d’Amore” di G. Donizetti, diretta dal Mº Roberto Gianola, con la regia di Michele Mirabella.

 

Debutta a Taranto, in Aprile, con l’Orchestra Magna Grecia, i “Vier Letze Lieder” di R. Strauss, diretta dal Mº Maurizio Lomartire. 

 

È invitata dal Teatro Grande di Brescia a prendere parte ad un concerto con orchestra, l’11 giugno 2022, al fianco di Ivan Ayon Rivas e Veronica Simeoni. 

 

Nell’ottobre 2022 debutterà “Norma” di V. Bellini, con la produzione di OperaLombardia, che partirà da Brescia, raggiungendo i teatri del Circuito Lombardo e il Verdi di Pisa, diretta dal Mº Alessandro Bonato, con la regia di Elena Barbalich.

 

 

RECENSIONI

 

"[…]  nel cast vocale risalta la prova di Martina Gresia, chiamata in scena a causa di un’improvvisa indisposizione di Ekaterina Bakanova (annunciata come titolare del ruolo). La giovane cantante romana non è stata sfiorata dall’emozione della “prima”, incarnando una Adina praticamente perfetta: timbro chiaro da soprano lirico puro, acuti facili e sicuri nel duetto con Nemorino, filati infiniti e personalità da vendere dall’aria della crudele Isotta fino al duetto con Dulcamara. Le previsioni che la descrivono lanciata verso una carriera di primo livello appaiono tutt’altro che azzardate”. 

https://www.operaclick.com/recensioni/teatrale/cagliari-teatro-lirico-elisir-damore-0

 

 

"Nel cast spicca la bella Adina di Martina Gresia che sostituisce l’indisposta Ekaterina Bakanova.

Si capisce subito che il soprano ha padronanza del personaggio. Affronta il ruolo con voce grande e limpida, interpreta  con convinzione e ricchezza di armonici “Della crudele Isotta” e supera con atteggiamento sicuro le agilità in “Per guarir di tal pazzia”. Inoltre interpreta le arie con dovizia di colori, abbellisce i da capo con le giuste variazioni e inserisce una cadenza inusuale sia sulla ripetizione de “La ricetta è il mio visino” sia nel difficilissimo rondò  finale “Il mio rigor dimentica”.

https://www.iteatridellest.com/cagliari-lelisir-damore-gaetano-donizetti-4-marzo-2022-a-cura-di-loredana-atzei/

 

 

"Martina Gresìa, subentrata all’indisposizione del soprano Ekaterina Bakanova, è un’Adina vivacissima con tutte le note a posto anche nei passi più impervi delle agilità”. 

http://www.sardegnasoprattutto.com/archives/24422

 

 

“Martina Gresia, particolarmente a suo agio nel ruolo drammatico di Donna Anna, può essere definita a pieno titolo la voce più applaudita della serata”

https://www.operateatro.it/it/recensioni-Opere/Convince-il-Don-Giovanni-di-Mozart-al-Petruzzelli

 

“Due saranno le interpreti di Donna Anna, ambedue cimentatesi con l’aria del II atto “Non mi dir, bell’idol mio”: la ventiquattrenne Martina Gresia, dallo strumento vocale voluminoso e lussureggiante, ben proiettato, […]”

https://www.connessiallopera.it/recensioni/2022/teatro-sociale-di-como-proclamati-i-vincitori-del-73-concorso-aslico/

 

 

 

ITALIALIRICA

Artists management

 

Dott. Massimiliano Damato

Owner/ General Manager

Via A. Consalvi, 18

00052 Cerveteri (Roma) Italia

P. IVA n.13352301009

Phone: +39 338 82 44 059

E-mail: italialirica@gmail.com

 

http://www.italialirica.com/