Ivan Marino / biografia

Ivan Marino

Baritono

Nato ad Imperia, inizia lo studio del canto con il tenore O. Garaventa e il basso P. Montarsolo; si perfeziona poi con il soprano G. Ostini e con il tenore A. Elena.

Fra i ruoli finora interpretati figurano: Rigoletto (Rigoletto), La Traviata (Germont), Il Trovatore (Il Conte di Luna), Aida (Amonasro), Otello (Jago), Nabucco (Nabucco), Tosca (Scarpia), Madama Butterfly (Sharpless), Carmen (Escamillo), Cavalleria Rusticana (Alfio), Pagliacci (Tonio e Silvio), Andrea Chénier (Gérard), Elisir D’Amore (Belcore), Attila (Ezio).

Nel suo repertorio figurano, inoltre, anche le seguenti opere: Lucia di Lammermoor (Enrico Ashton), Il Tabarro (Michele), La Fanciulla del West (Jack Rance e Sonora), Simon Boccanegra (Simon Boccanegra e Paolo), Macbeth (Macbeth).

Ha preso parte a numerosi allestimenti d’opera in importanti istituzioni musicali: al Maribor, al Teatro Verdi di Pisa, al Teatro Goldoni Livorno, al Teatro del Giglio Lucca, al Teatro Sociale Rovigo, al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, al Teatro Comunale di Bolzano,  al Teatro della Luna di Milano e a Monza per la Stagione Lirica dell’Orchestra Briantea, al Teatro del Vittoriale a Gardone Riviera, al Teatro Centrale di Sanremo ed al Festival Lirico del Trentino Alto Adige, Teatro Alfieri di Asti, Teatro Sociale di Biella, Teatro Instabile di Aosta, Teatro Comunale di Pietra Ligure, Teatri di Stresa, Teatro di Levico Terme, Festival di Varese Ligure, Alassio, Teatro Fraschini di Pavia, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro Sociale di Como, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Grande di Brescia, Teatro dell’Opera Giocosa di Savona, Grand Théâtre de Genève, Seoul, Temporada Lirica di Alicante e Murcia, Tournèe negli Stati Uniti, California, Iowa, Florida, Oklaoma, New York.

 

Ha cantato, tra gli altri, sotto la direzione dei maestri: R. Girolami, A. Radice, P. Gelmini, S.Giaroli, C.Palleschi, D.Renzetti, L. Marzagaglia, G. Manicardi, A.Salvagno, M.Stefanelli, R.Tolomelli, M.Zambelli, C.M.Micheli, M.Rota, V.Galli, A.Veronesi, C.Morbo, J.Valčuha, G.Bisanti, A.Battistoni, C.M.Volpini, J.Strunc, I.Lipanovic, M.Taddia, M.Boemi, G. Martinenghi, D. Savic, G. Carannante, G. Moncalieri. 

 

Ha inoltre lavorato con registi quali: Hugo de Ana, Tomas Pilar, Alberto Paloscia, Michele Mirabella, Marco Catena, Paolo Panizza, C.Panti Liberovici, P.Cassano, A.Cabassi, S.Monti, J.L.Grinda, L.Todarello, F.Ceresa, F.Zeffirelli, R.Bonajuto; L.M.Mucci, A.Bertolotti. 

 

Nel 2014 ha inciso con l’Orchestra Filarmonica di Montecarlo sotto la direzione del maestro Luis Bacalov. Ha poi cantato Traviata presso teatro di Maribor con la regia di Hugo de Ana e Madama Butterfly al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.

A giugno 2015 è Amonasro in Aida al Teatro di Plzen; torna all'Opera di Firenze con Madama Butterfly (luglio 2015) ed interpreta Paolo nel Simon Boccanegra nei teatri di Pisa, Lucca e Livorno (ottobre / novembre 2015). 

A ottobre 2015 ha cantato il ruolo di Giorgio Germont ne "La Traviata" al Teatro Goldoni di Livorno e a novembre debutta nel ruolo di Lord Enrico Ashton in Lucia di Lammermoor.

A gennaio 2016 prende parte ad una tournè in Francia, nel ruolo di Jago in Otello (Verdi), che lo porta ad esibirsi nei teatri di  Sète, Cannes e Frejus, diretto da M. Taddia con la regia di Paolo Panizza.     

 

Svolge un intensa attività concertistica, oltre al vasto repertorio operistico, brani di musica antica e moderna, composizioni sacre e oratori, liederistica, operetta e musical, canzoni classiche e da camera

 

 

Recenti impegni:

Marzo 2016 - Cavalleria rusticana (Alfio) - Teatro dell'Opera di Plzen, Rep. Ceca.

Marzo 2016 - Aida (Amonasro) al Teatro Goldoni di Livorno, con la regia di Franco Zeffirelli e la direzione di Marco Boemi.

Aprile 2016 - Simon Boccanegra (Paolo) al Teatro Sociale di Rovigo.

21 maggio 2016 - Tosca (Scarpia) - opera di Stato di Belgrado - dir. Dejan Savic; reg. Dejan Proshev.

ott 2016 - Rigoletto (Monterone) - Pisa, teatro Verdi

Dic 2016 - Rigoletto (Monterone) - Rovigo, teatro Sociale

Febbraio 2017 - Macbeth (Macbeth) - Teatro San Carlo di Bresso

 

 

 

 

Condividi / Share


LA PROFESSIONE DELL'AGENTE LIRICO NEL TEATRO D'OPERA ITALIANO Quadro storico, profili giuridici, aspetti pratici e prospettive future

A cura di Massimiliano Damato

 

Copertina flessibile: 271 pagine

Editore: Edicampus Edizioni; Prima Edizione edizione (2016)

Acquista su